Proteggete la vostra casa o il vostro appartamento dai ladri!

Le nostre liste di controllo di base sulla questione della protezione antieffrazione mostrano chiaramente dove sono i punti deboli nel vostro appartamento o nella vostra casa. In questa lista, ciascuna domanda alla quale rispondete con "sì" segnala una vulnerabilità già stabilita. Quante più domande hanno un "no" come risposta, peggio è per la sicurezza della vostra casa. In questi punti si consiglia di porre al più presto rimedio, nell'interesse della vostra sicurezza.

La protezione antieffrazione inizia al confine della proprietà

La sicurezza delle vostre quattro mura inizia al confine della proprietà, perché anche qui si vede se un potenziale ladro avrà vita facile con l’immobile che ha preso di mira. La nostra lista di controllo sul tema della proprietà vi aiuterà a identificare se la vostra proprietà invita i ladri a commettere effrazione oppure se il confine della proprietà è fonte di dissuasione.

  • I recinti e i muri sono stati realizzati in modo tale da non offrire alcun appiglio per arrampicarsi? 
  • Il bordo superiore della recinzione o del muro sono ulteriormente protetti? 
  • La porta del giardino o del cortile è dotata di una serratura di sicurezza, bloccata per evitare il sollevamento e montata abbastanza in alto, in modo che non sia possibile offrire alcuna superficie sulla quale fare leva con gli utensili (ad esempio con un piede di porco)? 
  • È installato un sistema di interfono? 
  • Esiste un collegamento visivo tra la casa e i visitatori che suonano alla porta del giardino o del cortile? 
  • Le piante della proprietà (in particolare gli arbusti alti) sono abbastanza lontane da porte, da scale, dal piano terra e dalle finestre delle cantine? 
  • La proprietà è adeguatamente illuminata dalla luce esterna? 
  • La luce esterna può essere disattivata solo dall'interno? 
  • I cavi per la luce esterna sono difficilmente accessibili? 
  • Soprattutto gli ingressi della casa sono adeguatamente illuminati? 
  • Le prese esterne possono essere spente dall'interno? 
  • Le linee telefoniche sono interrate o protette in altro modo? 
  • Eventuali ausili per arrampicarsi, come scale a pioli, bidoni, ecc. sono rimossi o incatenati? 
  • I rubinetti esterni sono protetti contro l'uso non autorizzato o disattivati tramite un rubinetto principale interno? 
  • Le vostre due ruote sono protette da lucchetti anche all’interno della vostra proprietà?

13 domande per una maggiore protezione antieffrazione della vostra casa

  1. Le vostre porte esterne dispongono di ferramenta di sicurezza con copertura del cilindro?
    Le serrature di sicurezza di marca con sigillo VdS o DIN offrono un'elevata protezione contro i metodi di effrazione violenti e intelligenti. Inoltre, le serrature di sicurezza possono scoraggiare già da lontano i potenziali ladri.
     
  2. Per la serratura della vostra porta di casa (cilindro porta) avete una scheda di sicurezza?
    I duplicati del cilindro porta con scheda di sicurezza possono essere realizzati solo dietro presentazione di questa scheda. In questo modo siete sicuri che non esistano duplicati non autorizzati delle chiavi.
     
  3. La ferramenta delle porte esterne è serrata dall’interno?
    Per i ladri la ferramenta serrata dall’esterno non rappresenta alcun ostacolo: può essere semplicemente svitata.
     
  4. I cilindri porta sono a livello nella ferramenta?
    Se il cilindro porta sporge di soli 3 mm verso l’esterno, la protezione assicurativa dell’assicurazione per il contenuto è già minacciata. I cilindri porta sporgenti possono essere facilmente rotti.
     
  5. La porta d'ingresso è dotata di una serratura supplementare?
    Una serratura supplementare di marca rappresenta un deterrente visibile e tramite il punto di protezione supplementare si ottiene una stabilità significativamente più alta.
     
  6. Potete aprire la porta di casa solo di poco, senza che i visitatori sconosciuti aprano la porta completamente sbattendola?
    Una serratura supplementare di marca con chiavistello di sicurezza impedisce l'accesso diretto alla vostra casa, anche se si apre minimamente la porta.
     
  7. Avete uno spioncino tramite il quale riuscite vedere l'intero corridoio e la parte inferiore della porta?
    Un buono spioncino dovrebbe rendere immediatamente visibili i visitatori indesiderati in un ampio angolo di circa 200 gradi, di modo che nessuno possa nascondersi nella parte inferiore della porta.
     
  8. Avete serrato le finestre con serrature supplementari (ad eccezione delle maniglie con serratura)?
    La maggior parte delle finestre standard possono essere aperte in soli 10 secondi facendo leva con un semplice cacciavite. È importante bloccare sia il lato di chiusura sia quello della cerniera. Una maniglia della finestra che si può chiudere serve solamente come sicurezza per i bambini.
     
  9. I lucernari non sono dotati di serrature supplementari?
    Se i lucernari non sono raggiungibili, non devono essere sottoposti a misure di sicurezza ulteriori. Tramite "ausili per arrampicarsi" (scale a pioli, bidoni della spazzatura, ecc), gli scassinatori salgono facilmente sul tetto. Le serrature moderne per lucernari offrono la "massima" protezione.
     
  10. Le vostre serrande sono dotate di una protezione dall'interno?
    Non sono sufficienti le protezioni per la luce e per la privacy. Solo le serrande con una serratura supplementare non hanno la possibilità di essere sollevate dall'esterno.
     
  11. Le porte della cantina o quelle laterali sono protette con ulteriori serrature?
    Spesso queste "possibilità di ingresso" sono tralasciate nella messa in sicurezza dell’edificio, permettendo ai ladri di lavorare indisturbati.
     
  12. Le grate sulle bocche di lupo delle cantine sono fissate contro il sollevamento?
    Anche le bocche di lupo delle cantine sono delle aperture molto utilizzate dai ladri. I dispositivi di fissaggio di marca per le griglie evitano in modo efficace che le griglie siano sollevate.
     
  13. Avete messo in sicurezza anche le finestre della cantina?
    A seconda del tipo di finestra, qui vale la stessa regola delle finestre tradizionali. Le finestre speciali delle cantine possono essere bloccate tramite lucchetti di qualità.