Spedizione di stampati allettanti Gite promozionali per anziani

Poter trascorrere per pochi soldi una giornata diversa dal normale? Non sembra niente male al primo momento. Ma dietro a questi allettanti stampati per le cosiddette gite promozionali, spesso si nascondono eventi di vendita impertinenti.

Durante il breve viaggio apparentemente vantaggioso, in verità gli affari sono in primo piano. Il punto principale del programma della gita promozionale è un evento pubblicitario, nel quale sono offerti in vendita prodotti quali letti, coperte, pentole, cure termali o similari. La maggior parte di questi beni sono esageratamente costosi e di scarsa qualità, ma sono propagandati come affari di alta qualità.

Sfruttamento della buona fede e dell’ignoranza

Durante queste gite promozionali i promotori sfruttano spudoratamente la buona fede e l'ignoranza dei partecipanti ignari. Con strategie promozionali abili e aggressive, fanno pressioni affinché gli anziani acquistino. Il venditore li intimidisce servendosi della sua capacità dialettica. Inoltre, tra il pubblico sono spesso seduti dei complici, che compreranno qualcosa cercando in tal modo di influenzare gli altri partecipanti.

I contratti di acquisto sono perlopiù equivoci e incompleti. Ad esempio mancano le condizioni di recesso o la data. Quest’ultima viene poi compilata dai venditori in un momento antecedente, di modo che il periodo di recesso sia già scaduto. È inoltre pratica comune la richiesta di un versamento di acconti o di pagamento anticipato.

Consigli e regole di comportamento per gite promozionali:

  • Non esiste alcun vincolo di partecipazione all’evento promozionale. Tuttavia, si ha diritto di usufruire degli altri servizi prenotati.
  • La partecipazione all’evento di vendita non presuppone alcun obbligo di acquisto!
  • Non fatevi intimidire dal venditore o dagli altri partecipanti.
  • Non fidatevi degli elogi del venditore. Fatevi confermare per iscritto la qualità della merce, controllate con attenzione i certificati.
  • Leggete accuratamente i contratti di acquisto prima di firmarli. Prestate attenzione alla data e condizioni di recesso.
  • Fatevi rilasciare una copia leggibile del contratto con l'indirizzo del venditore/organizzatore.
  • Non versate alcun acconto o pagamento anticipato.

Diritto di recesso:

Avete il diritto di recedere entro due settimane dall'acquisto. È necessario inviare una comunicazione scritta di recesso, preferibilmente a mezzo posta raccomandata, al venditore/organizzatore.

Il diritto di recesso in Germania si applica anche alle gite promozionali all'estero, nella misura in cui sono organizzate da un operatore tedesco.

Ulteriori suggerimenti quotidiani per gli anziani