ABUS sponsorizza l'ARGUS Bike Festival di Vienna

 

Download comunicato stampa:

Wetter/Ruhr, 24.04.2013

Temperature minime e record massimo di visitatori: nonostante il clima gelido dello scorso fine settimana, l'ARGUS Bike Festival svoltosi nella piazza del Municipio di Vienna ha attirato 120.000 visitatori. ABUS August Bremicker Söhne KG, specialista nel settore della sicurezza mobile, è stato uno dei principali sponsor locali e ha convinto i visitatori con informazioni e presentazioni sulla sicurezza delle biciclette.

Il freddo non ha scoraggiato i visitatori: oltre 120.000 persone hanno visitato il più grande evento dedicato alle biciclette in Austria e contemporaneamente il maggior festival di ciclismo d'Europa e sono rimaste colpite dall'enorme varietà del programma e dall'atmosfera unica della manifestazione. Oltre a una grande fiera di biciclette con più di 100 espositori c'erano anche un corso di prova di E-Bike e molte altre opportunità per partecipare attivamente. Show spettacolari, un mercatino di bici Falter, l'allestimento dell'universo delle bici per bambini e la RadpaRADe viennese sono solo alcuni esempi dell'entusiasmante offerta di iniziative del festival.

Evento speciale: al VIENNA AIR KING, il Dirt-Contest internazionale, si sono affrontati 50 dei migliori Dirt-Rider mondiali provenienti da 18 paesi per un premio in denaro di 10.000 Euro. La gara, come evento di apertura dell’FMBA-World-Pro-Tour, ha impressionato per un livello di acrobazie senza precedenti e di spericolati salti da altezze incredibili. Il vincitore è stato il canadese Brett Rheeder.

"Il festival, sponsor principale dell'evento, non è stato solo pertinente ma anche molto divertente", afferma Frederico Ferreira, Responsabile vendite e marketing per l'Austria presso ABUS. "È stato davvero un grande evento ciclistico con numerosi visitatori appassionati di ciclismo e molte famiglie, che ci ha dato la possibilità di rivolgerci proprio agli utenti pienamente soddisfatti dei nostri prodotti", ribadisce Ferreira. Oltre all'ampia scelta di dispositivi antifurto, l'ampio assortimento di caschi e la colorata serie di borse hanno convinto il pubblico.

Particolare interesse ha suscitato la "Stazione di scasso" ABUS, dove è stato rappresentato un furto di bicicletta per dimostrare come sia possibile prevenirlo al meglio. Argomenti che hanno suscitato anche l'attenzione dei media: tra i visitatori figuravano le emittenti ORF e Redbull Internet TV.